Bioremediation

La ricerca applicata, iniziata da MARCOPOLO ENGINEERING e poi proseguita da Terra - Ricerca & Sviluppo, società del gruppo MARCOPOLO, svolta in collaborazione con varie università italiane, ha portato alla nascita della linea Enzyveba®,  costituita da due linee di prodotti di origine naturale:

  1. ENZYVEBA® NK: un formulato a base microbica costituito da consorzi di microrganismi naturali non geneticamente modificati reperiti, da oltre mezzo secolo, negli ambienti naturali di tutto il mondo; concorrono ad accelerare sia i processi aerobici di degradazione di matrici organiche, contrastando lo sviluppo di reazioni fermentative da cui possono svilupparsi sostanze maleodoranti, sia ad ostacolare lo sviluppo di microrganismi patogeni. Le varie formulazioni del prodotto ne permettono l’ applicazione in svariati settori quali, ad esempio, le discariche, gli impianti di depurazione, gli impianti di compostaggio, gli impianti di lavorazione di scarti animali, le concerie e le lettiere di stabulazione. La nebulizzazione del prodotto contribuisce, infatti, al miglioramento delle condizioni igieniche ambientali incrementando il benessere animale.
  2. ENZYVEBA® RC 600: un formulato a base di oli vegetali addizionati o meno di una componente microbica, studiato per la rapida eliminazione di cattivi odori e per la rimozione di residui organici che possono formarsi in luoghi di accumulo di matrici biodegradabili (cassonetti di raccolta rifiuti o cassonetti domestici)

Gli attuali settori di sperimentazione si basano principalmente sull’isolamento e sull’applicazione di specifici ceppi microbici (sia batteri sia funghi) da utilizzare nell’ambito delle bonifiche ambientali quali:

  • terreni industriali inquinati da idrocarburi policiclici aromatici (IPA), policlorobifenili (PCB), miscele di gasolio;
  • reflui industriali caratterizzati da alte concentrazioni di sostanze colorate, sali, tensioattivi.

Altre ricerche sono volte all’utilizzo di enzimi cheratinolitici da applicare in settori quali la degradazione di piume per la produzione di farine animali o la depilazione del pellame.